Essere turisti nella propria città

“Il lavoro dello scrittore consiste nel dar vita al banale, nel ridestare il lettore all’ eccezionalità dell’esistente”. Natalie Goldberg nel suo manuale “Scrivere zen” ci insegna a guardare la nostra città con gli occhi che avrebbe un turista; ovvero di trovarci sempre qualcosa di nuovo e bello (che in questo momento storico, mi sembra piùContinua a leggere “Essere turisti nella propria città”

Gatti e libri

“Se esistesse un decalogo del gatto d’appartamento, la prima regola reciterebbe che, quando il padrone non c’è, il felino diventa il signore indiscusso della casa, vero Mantegna?” P. 122 di “Sulla cima del mondo” A quasi un mese dal lancio della campagna di crowdfunding, siamo arrivati al conto alla rovescia: mancano 10 copie  all’obbiettivo! SeContinua a leggere “Gatti e libri”

Intervista

1) Chi è Silvia De Bernardi? Parlaci un po’ di te e delle tue passioni! 3M: mamma, moglie e maestra! La mia più grande passione è leggere, perché sono curiosa per natura. La mia più grande gioia sono i miei figli: Pietro 5 anni e Mariasole 2 anni. La vita familiare e il lavoro miContinua a leggere “Intervista”

Crowdfunding… cos’è?

Per me è un sogno che si realizza! Per un’autrice esordiente contare su un “esercito” di lettori che tifano per lei, è la più grande fortuna! Vuoi far parte della mia schiera di valorosi combattenti?! Vai qui: https://bookabook.it/libri/sulla-cima-del-mondo/

Granciporro

Il nuovo millennio era appena iniziato e io avevo già commesso un granciporro! Ero poco più che ventenne e invece di partire per la Scozia, per fare la ragazza alla pari, decisi di rimanere a casa.Le ragioni furono diverse (la paura prima di tutto). Ancora oggi me ne pento. Era stata mia la scelta diContinua a leggere “Granciporro”

Lottare con il tofu

“Lottare con il tofu è perfettamente inutile; non si arriva da nessuna parte.” Natalie Goldberg usa questa metafora del tofu (formaggio di soia compatto e insipido) per dirci che se non abbiamo voglia di scrivere, combattere contro la nostra pigrizia, sarà come andare a sbattere contro un muro di gomma. Come sempre l’autrice è generosaContinua a leggere “Lottare con il tofu”

Argomenti per scrivere

Quando ti siedi alla scrivania e non hai niente da scrivere cosa fai? Io seguo i consigli di Natalie Goldber e ho sempre un taccuino con me, dove annoto impressioni, sensazioni e ricordi che possono essere una fonte inesauribile di idee. E se non hai ancora una lista dalla quale attingere? Non preoccuparti la caraContinua a leggere “Argomenti per scrivere”

Fai un bagno per me?

Quest’anno non vedrò il mare, ma a tutte le mie amiche ho chiesto, petulante, di andare a buttarsi tra le onde e di pensarmi intensamente.Io ci credo e so che briciole di sabbia sono attaccate ai miei piedi e se chiudo gli occhi sento il frullio dolce e calmante del brodo primordiale. Questa è laContinua a leggere “Fai un bagno per me?”

Siamo liberi di scrivere ciò che vogliamo

Scriviamo per noi stessi, scriviamo anche se non ne abbiamo voglia, come si allena una ballerina o come corre un podista. Scrivere e basta, quando la penna scorre fluida sul foglio, ci rendiamo conto di essere felici. Per quanti di voi è così? Cos’è per voi la scrittura? Come sempre mi ritrovo nelle parole diContinua a leggere “Siamo liberi di scrivere ciò che vogliamo”